L’anteprima della dodicesima edizione del rapporto sulle fondazioni svizzere ha svelato che nel nostro Paese, alla fine del 2020 erano registrate 13’375 fondazioni. Nel corso dell’anno si è verificata una crescita positiva, benché molto più lenta del solito: soltanto 74 fondazioni in più rispetto all’anno precedente; la cifra più bassa dal 2010.

Anche questa volta il Canton Ginevra, grazie a una politica a sostegno delle fondazioni, si è dimostrato un cantone dal tessuto filantropico molto forte ed e ha contribuito a oltre la metà di questa crescita.

In Ticino invece quante sono le fondazioni benefiche? In base al rapporto presentato dal Center for Philanthropy Studies (CEPS) dell’Università di Basilea e SwissFoundations, alla fine del 2020 se ne contavano 813, un numero leggermente inferiore rispetto alle 815 dell’anno precedente. Dalla fine del 2010 il numero di fondazioni in Ticino è aumentato addirittura del 20.4% e quasi un terzo di quelle oggi registrate è stato costituito negli ultimi 10 anni. Inoltre, quelle fondate dal 2010 in poi e tuttora attive, rappresentano il 27,5% di tutte le fondazioni di beneficenza registrate. Il Ticino si conferma un cantone importante per la quantità e la densità delle fondazioni che ospita: con un numero pari a 813 o più di 23 ogni 10’000 abitanti, si posiziona al sesto posto tra il cantoni della Svizzera.

Secondo gli ultimi dati parrebbe che le fondazioni siano sempre meno concepite per durare in eterno: in Svizzera 210 sono state liquidate nel 2020 e oltre la metà di quelle costituite dal 2010 si è sciolta. Come mai molte fondazioni non sopravvivono? Innanzitutto molte dispongono di un patrimonio troppo esiguo per far fronte all’attuale regime di tassi d’interesse (molto bassi o addiritura negativi). Altre ragioni potrebbero essere dettate dalla società, la quale sta vivendo un processo di individualizzazione che spinge molti fondatori a voler portare a termine la propria missione nell’arco della propria vita, creando così “fondazioni a tempo determinato”, destinate a sciogliersi al termine della loro attività.

Possiamo batterci per la sostenibilità delle iniziative filantropiche cooperando proattivamente, basandoci sulle buone pratiche e promuovendo la condivisione dei nostri progetti.

Il nostro team propone formazioni e momenti di scambio volti a raggiungere questo obiettivo. Contattaci!